Telefonia VoIP e Domotica: un connubio sempre piu' solido

L'esigenza di un nostro Cliente ci ha permesso di implementare un sistema Voice Over IP destinato ad integrare servizi di domotica.

L'idea era interessante: permettere ad una abitazione di gestire l'attuazione di alcuni carichi, quali l'apertura del portoncino d'ingresso, la selezione degli scenari, o di conoscere lo stato di alcuni allarmi, tramite telefono... ma non il "solito" telefono. Il Cliente voleva poter accedere alla telefonia IP e, tramite essa, gestire il suo impianto di domotica BTicino.

Presto detto. Con l'ausilio di un mini computer, dal costo contenuto, affidabile e poco oneroso in termini di consumi elettrici, una distribuzione linux approntata per l'occasione ed un kit di sviluppo BTicino, INGEGNI Tech ha realizzato cio' che si era prefissata.

Il cliente puo', attraverso il telefono IP in suo possesso, gestire l'impianto di casa... e lo puo' fare anche da remoto! Sia telefonando al proprio numero di casa, sia attraverso il normale portale che BTicino mette a disposizione.

Insomma, Domotica e telefonia VoIP non sono mai stati cosi' vicini.

 


Bookmark and Share

Estensione Click 2 Call per centralino telefonico IP

INGEGNI Tech S.r.l. ha integrato un sistema di Click 2 Call nei centralini IP derivati da Asterisk.

Questa estensione permette di far partire una chiamata semplicemente cliccando su una icona presente all'interno di una pagina Web riportante il numero di telefono voluto.

Sfruttando questa caratteristica, INGEGNI Tech S.r.l. ha introdotto una pagina web dinamica in grado di visualizzare tutti i numeri di telefono memorizzati all'interno del database LDAP del cliente facilitando, cosi', la comunicazione con i propri contatti.

L'installazione prevede l'aggiunta di un componente al browser che si presentera' come in figura:

Il nuovo componente visualizzera' una icona sulla barra di stato del browser. Attraverso l'icona e' possibile modificare alcune impostazioni di base, quali le credenziali necessarie al collegamento con il centralino ed il telefono associato alla postazione.

 

 

Una volta abilitato e configurato esso sara' in grado di identificare tutti i numeri telefonici presenti nella pagina Web che si sta visualizzando. Il numero telefonico verra' evidenziato con un punto rosso.

Grazie ad una pagina appositamente implementata da INGEGNI Tech S.r.l., l'utente potra' cercare nominativi tra i propri contatti presenti sul server LDAP locale. Un esempio e' riportato nella figura sopra riportata.

La chiamata avviene cliccando sul punto rosso posto a fianco del numero desiderato.

 

 

Non appena l'utente clicca sul punto rosso associato al numero telefonico desiderato il telefono associato alla postazione squilla. L'evento e' segnalato anche tramite la barra di stato del browser:

 

L'utente, sganciando la cornetta del ricevitore, permette al centralino di contattare il numero richiesto ed instaurare la comunicazione.

Nel caso in cui, invece, si voglia rinunciare alla chiamata in atto, bastera' sganciare e riappendere la cornetta del ricevitore in veloce sequenza o, in alternativa, cliccare sull'icona rossa raffigurante la cornetta del telefono.

Per informazioni e suggerimenti scrivere a info@ingegnitech.com.


Bookmark and Share

Un citofono VoIP

INGEGNI Tech ha progettato e realizzato nei suoi laboratori un citofono collegabile direttamente alla rete ethernet.

Dotato di un web server integrato e compatibile con alcuni modelli di postazioni esterne ELVOX, esso e' indicato ove sia presente un centralino IP e si abbia la necessita' di integrare l'impianto citofonico con quello telefonico VoIP.

Il sistema, dal costo estremamente ridotto, e' in grado di gestire una conversazione IP e, se richiesto, di comandare l'apertura dell'elettroserratura del portone d'ingresso. Il software di interfacciamento con il piu' famoso centralino OpenSource e' stato scritto interamente da INGEGNI Tech e verra' rilasciato pubblicamente in una successiva fase.

 

 

 

 


Bookmark and Share

Servizi di telefonia integrati basati sulla rete informatica

La progressiva integrazione dei servizi informatici sta favorendo l'introduzione di sistemi di comunicazione basati sulla rete dati. Il conseguente calo dei costi e la crescente affidabilita' delle apparecchiature a questo dedicate ha fatto si che sia diventato frequente sostituire i vecchi centralini telefonici analogici con quelli digitali di ultima generazione. Per la stessa ragione e' ora conveniente introdurre sistemi di comunicazione anche in quelle realta' per le quali, fino ad oggi, il costo non poteva essere giustificato dall'uso sporadico che se ne sarebbe fatto.

Seguendo questo principio, INGEGNI Tech e' in grado di offrire un sistema di comunicazione basato su un centralino software installato su un particolare computer e comunicante con apparecchi telefonici di nuova generazione collegati direttamente alla rete informatica.

I vantaggi di un sistema cosi' composto sono senz'altro molto interessanti e, qui di seguito, ne viene dato solo un piccolo accenno:

  • I telefoni vengono collegati direttamente alla rete informatica e, di conseguenza, possono essere posizionati in un qualsiasi punto all'interno degli ambienti di proprieta' purche' raggiunti dalla rete stessa. I telefoni possono, altresi', essere "simulati" attraverso un software installato su un normale PC.
  • Il numero di telefoni installabili e' praticamente infinito.
  • La presenza di un centralino privato rende possibile l'introduzione di servizi finora disponibili solo a pagamento attraverso aziende di telecomunicazioni. Esempi importanti sono: la comunicazione (gratuita) tra apparecchi telefonici collegati allo stesso centralino; il trasferimento delle chiamate da un apparecchio all'altro; la redirezione di chiamata su cellulari; la conferenza telefonica; la possibilita' di effettuare chiamate multiple (interne e/o esterne) dirottando, eventualmente, le chiamate eccedenti quelle sopportate dalla rete telefonica pubblica sulla linea dati ADSL. Il centralino rende disponibile altresi' servizi di segreteria telefonica e messaggistica completamente integrati con la casella di posta elettronica degli utenti.
  • L'integrazione del centralino con la rete dati favorisce l'utilizzo di operatori di telefonia esteri per l'inoltro delle chiamate verso telefoni fissi e mobili nonche' permette di acquistare numeri telefonici di altri Stati (ad esempio e' possibile dotare della propria azienda di un numero telefonico inglese pur non avendo una sede in tale Paese).
  • L'integrazione del centralino con la rete dati rende possibile comunicare tra piu' sedi della stessa azienda a costo nullo.
  • La flessibilita' del centralino permette di gestire regole di chiamata secondo un modello a minor costo (sfruttando operatori differenti a seconda del numero chiamato e/o dell'orario in maniera automatica e del tutto trasparente all'utente).
  • L'integrazione con la rete informatica e l'iterazione del centralino con un servizio di rubrica centralizzata permette di chiamare ogni numero noto in maniera semplice ed intuitiva e di visualizzare il nome del chiamante sul display del telefono (questa caratteristica viene estesa anche per le chiamate provenienti dalla rete telefonica pubblica sempre che l'attuale contratto con l'operatore preveda l'inoltro del numero del chiamante).
  • L'integrazione con la rete informatica e l'iterazione del centralino con server web e database ne incrementa le potenzialita' permettendo di fornire una completa reportistica sulle chiamate effettuate e ricevute comprensiva di data, ora e durata delle telefonate.
  • Poiche' ogni telefono e' univocamente identificabile attraverso la rete telematica esso puo' essere spostato in un qualsiasi locale pur mantenendo la reperibilita' e l'inoltro delle chiamate senza effettuare alcuna modifica al centralino. In parole semplici, supponendo di avere un telefono associato al numero interno 10 posizionato in un determinato locale, esso puo' essere trasportato e collegato in un differente locale avendo la certezza che squillera' ogni volta che qualcuno chiamera' il numero interno 10. Lo stesso concetto puo' essere esteso al di fuori del perimetro aziendale permettendo di effettuare o ricevere chiamate da qualsiasi punto del mondo come se si fosse fisicamente in ufficio.
  • Il centralino permette la chiamata verso la rete telefonica pubblica esclusivamente ai telefoni autorizzati garantendo la massima sicurezza. L'autorizzazione alle chiamate di determinati numeri puo' essere concessa o revocata al singolo apparecchio telefonico.
  • Il centralino e' gia' predisposto per chiamate videotelefoniche attraverso particolari terminali


Sfruttando l'integrazione della rete telefonica con quella informatica, l'implementazione di servizi aggiuntivi, quali la sincronizzazione con database, l'attuazione di carichi elettrici esterni (ad esempio apparati di illuminazione o cancelli automatici) o la lettura di parametri ambientali tramite telefono diventa un puro esercizio di implementazione e di creativita'.


Bookmark and Share

Quando il Software Libero diventa “amico” grazie a INGEGNI Tech

La grande flessibilità ed i ridotti costi associati alle Implementazioni Libere, meglio conosciute con il termine Open Source, sono stati i fattori determinanti della buona riuscita di un progetto al servizio della Comunità. INGEGNI Tech, da alcuni anni attiva nell'integrazione e personalizzazione di sistemi informativi legati alle telecomunicazioni, ha avuto l'opportunità di implementare il sistema, attualmente in uso presso Telefono Amico Cevita (http://www.telefonoamicocevita.it), grazie all'adozione di Software Libero.

Basato su hardware HP nel quale batte un cuore Linux, il sistema è in grado di connettere i vari centri di ascolto sparsi sul territorio Italiano. I volontari hanno facoltà di segnalare la loro presenza attraverso particolari codici, impostati direttamente sul telefono.

Ogni chiamata in arrivo al numero verde di Telefono Amico è dirottata verso il centro di ascolto di competenza, seguendo una logica predefinita sulla base dei volontari disponibili, ed utilizzando una tecnologia ibrida: VoIP e telefonia tradizionale.

L'adozione di Software Libero è stata determinante anche durante i test di collaudo: INGEGNI Tech ha implementato nei propri laboratori una simulazione di una centrale telefonica tramite la quale inviare decine di migliaia di telefonate verso il server sotto test.

Le telefonate contenevano uno specifico segnale che, registrato e trasformato in immagini spettrografiche, è stato di seguito ispezionato visivamente, a campione, sull'intero set di chiamate. 

Oggi, in produzione, le attività del server sono monitorate e rese disponibili ai supervisori che, da remoto, sono in grado di stilare diversi report al fine di comprendere e migliorare l'efficacia del servizio. Il progetto si è concluso con successo e grande soddisfazione del cliente.

Articolo pubblicato su Wireless4Innovation di ottobre 2009

 


Bookmark and Share